L’Unione Sportiva “Aldo Marcozzi 1956” coi suoi 58 anni  è la società sportiva cittadina con più anni di attività nell'ambito del calcio dilettantistico ed in particolare del settore giovanile.

 

Il prestigioso sodalizio aretuseo è stato fondato nel 1956 da Don Carlo Ramondetta presso la parrocchia di Grottasanta con la denominazione originaria di US. “Aldo Marcozzi” in ricordo di un boy scout scomparso prematuramente ed i suoi colori sociali derivano da quelli giallorossi che contraddistinguevano il gruppo dei boy scout della parrocchia di Grottasanta.

 

A Don Ramondetta, dinamico sacerdote ma anche uno dei dirigenti sportivi più preparati ed apprezzati del calcio dilettantistico cittadino dell’epoca, è subentrato nel '57 alla carica di presidente il cav. Biagio Galizia dando il suo prezioso contributo di laboriosità ed esperienza per la continua crescita del sodalizio.

 

Nel 1967, al timone della società giallorossa è subentrato il cav. Sortino ma, dopo la sua scomparsa, è stato nuovamente Galizia a reggere le sorti della Marcozzi.

 

Nel 1976 la società si è fusa con la Tiche Platan e la squadra è approdata in seconda categoria (con Galizia presidente e Platania suo vice).

 

Nel 1980, il sodalizio giallorosso si è abbinato con l'Hockey pattinaggio assumendo, così, la denominazione di Hockey Marcozzi sotto la presidenza di Francesco Napoli. La squadra prese parte al campionato di prima categoria ed il settore giovanile si mise in luce con la compagine degli “allievi” approdata alla finale regionale.

 

Nel 1982, sciolto l’abbinamento, il sodalizio giallorosso presieduto dal signor Rizza, è ritornato alla denominazione originaria di US. Marcozzi, a cui, due anni dopo (1984) si è aggiunto “Grottasanta" in segno di riconoscenza e gratitudine alla parrocchia di origine. Alla massima carica viene chiamato il rag. Giuseppe Giansiracusa.

 

Nella stagione 86/87 il testimone è passato al sig. Felice Musso e l'anno dopo al sig. Concetto Genovese. La squadra militava in terza categoria ed era un onore per tutti gli avversari potere misurarsi e confrontarsi con la Marcozzi. l derby con i cugini della “Grottasanta” infiammavano il campo scuola “Di Natale" che presentava un magnifico colpo d'occhio con la tribuna affollatissima.

 

Nella stagione 89/90 è approdato alla presidenza della Marcozzi  Beppe Forti che ha dato un grande impulso all`attività del sodalizio giallorosso schierando due squadre giovanili in campionati regionali. E subito sono venuti i risultati con gli “under 18" e gli “allievi regionali".

 

L’anno magico, però, è il 91/92 quando la Marcozzi rileva il Priolo e vince alla grande il campionato di prima categoria approdando, così, in Promozione. Intanto le squadre degli “allievi regionali" e degli “under 18”guidati dal tecnico Sebastiano Galizia (Sebi) vincono il titolo siciliano di categoria e gli “esordienti” si laureano campioni provinciali.

 

Nel 92/93 gli esordienti di Mario Bonaccorso e Cesare Galizia si laureano Campioni Regionali del Trofeo Sei Bravo , disputando la finale regionale a Barcellona Pozzo di Gotto e avendo l’onore di rappresentare la Sicilia nelle fase finali a Coverciano sede tecnica della FIGC.

 

Nel 93/94 la Marcozzi disputa il campionato di Promozione e nel settore giovanile si distingue per  la partecipazione di importanti e prestigiosi tornei (Trofeo Costa Gaia ad Alcamo, Trofeo internazionale dello Ionio a Taormina vinto dagli Allievi e arrivando 2 con i giovanissimi)

 

Nel  1994 Beppe Forti lascia e subentra Gabriele Lanza cambiando il nome in US Siracusa Marcozzi diventando la prima squadra cittadina dopo il fallimento del US Siracusa.

 

Nel 1995/96 la società vince il campionato di Promozione con Giovanni Grande allenatore e approda in Eccellenza disputandone tre campionati consecutivi.

 

Nel 1996/97 gli Juniores di Petrolito e gli allievi di Crippa approdano nelle finali regionali , i giovanissimi di Cesare Galizia si fermano alle semifinali mentre nella scuola calcio si vince il Trofeo Sei Bravo fase provinciale con i tecnici Alì, Asta, Bonarrivo e Gentile.

 

Nel 1998/99 la società si scinde : la 1^ squadra e il settore giovanile prendono la denominazione di US. Siracusa , mentre la US Marcozzi continua con la scuola calcio come società affiliata al Siracusa.

Dal 2000 ad oggi la Marcozzi ha partecipato ai campionati nelle categorie esordienti,pulcini e piccoli amici.

Nel 2014-2015 ritorna alle origini in quel campo di Via Lazio che l’ha vista protagonista indiscussa  in sinergia con la società CSD Enzo Grasso per creare con entusiasmo, impegno, serietà, amicizia, disciplina, grande armonia tra dirigenti e supporter (davvero encomiabili per il loro alto senso di sportività) , un ambiente sano per la crescita dei bambini .

 

 

L'attuale Presidente è la Sig.ra Puglie Serafina con ancora nel direttivo il Presidente onorario  cav. Biagio Galizia .